Dopo avervi parlato dell’isola e di tutte le belle cose che offre, voglio parlarvi – e consigliarvi – anche di un posticino incantevole dove dormire a Paros, per rendere ancora più piacevole il soggiorno sull’isola.

L’hotel a gestione famigliare Kanale’s Rooms&Suites si trova alla periferia di Naoussa (ma ad appena dieci minuti a piedi dal centro) e ricorda proprio un piccolo borgo greco: non è un normale hotel con piani ed ascensori, ma si sviluppa in salita in un intrico di viuzze lastricate e scalinate, un albergo tentacolare dove ogni stanza sembra proprio la casetta di un villaggio creato dalla paletta di un pittore pazzo per il bianco, il blu e le sfumature dell’azzurro. Mi ha ricordato un piccolo villaggio in miniatura e questa sua caratteristica, unita all’attenzione per i dettagli, me lo ha fatto amare sin da subito.
La mia stanza si trovava proprio di fronte la piscina – una piccola piscina pulita e con tanto di romantico ponticello – ed ogni volta aprire e trovarsi di fronte il colonnato su cui rifletteva il blu dell’acqua era una gioia per gli occhi e lo spirito. E’ ampia, con un piccolo terrazzino privato, con tanto di sedie e tavolino, affacciato sulle casetta bianche di Naoussa. Il bianco la faceva da padrone, mentre nel piccolo bagno era il blu a comandare.
Il letto – sapete quanto io ci tenga alla sua comodità – era un matrimoniale a due piazze e mezzo con comodi cuscini alti, il materasso comodo come fosse nuovo. Oltre al letto ci sono una piccola scrivania, un paio di sedie, armadio con cassaforte, tre o quattro lampade in tutta la stanza, oltre alla normale luce del soffitto, la tv a muro e un bel vaso di fiori colorato a spezzare quel bianco.
Il bagno è piccolino, soprattutto la doccia, e non ci sono spazi per poggiare le cose, ma è ben fornito del kit di cortesia e asciugamani.

DSC_7265

DSC_7268

In tutto l’hotel regna un senso di pace, di quiete, la stessa che si può trovare tra le strade di un villaggio all’ora della siesta. Sarà per il modo in cui è costruito o per la posizione – in una via tranquilla ed isolata a tre minuti a piedi da Piperi Beach – ma qui sembra di essere fuori dal mondo. Insomma, è il luogo perfetto se ci si vuole rilassare o se si cerca un po’ di relax quando si torna dalla spiaggia o da una notte mondana nei locali di Naoussa.
I luoghi per rilassarsi al Kanale’s si trovano ovunque: guardatevi attorno mentre salite le scale o passate da un’ambiente all’altro:  ci sono terrazze o salette con tanto di libri e divani, curate nei minimi dettagli.
Ogni ambiente è ben illuminato e attentamente curato, riproducendo in chiave un po’ più moderna le tipiche caratteristiche greche.

DSC_7272

DSC_7324

Il secondo punto di forza del Kanale’s però è il personale. Hanno sempre il sorriso sulle labbra, sono attenti a tutto e soprattutto si percepisce il loro sentirsi parte di una squadra, di una famiglia, più che l’essere dei semplici dipendenti. Con loro il rapporto è informale ma rispettoso, sanno far sentire davvero accolti, ricordano il nome, si impegnano a chiedere spesso come sta andando il soggiorno e sono sempre pronti a dare consigli local sul posto.

Il terzo punto di forza è senza alcun dubbio il ristorante Piperatto.
Dalla colazione alla cena, ogni pasto si svolge in questo ristorante dell’hotel, che si trova in cima alla struttura, con tanto di terrazza con vista sul mare e su Naoussa. E’ semplicemente perfetto.
La colazione mette il sorriso sulle labbra, sia per i buongiorno scritti sui sassi e lasciati qua e là, sia per la disposizione del cibo, le decorazioni, la luce ovunque. La scelta poi è davvero vasta ed è tutto fatto in casa, perfino le marmellate! Dolci, toast, cereali, frutta, yogurt greco, miele… c’è veramente di tutto! E tutto è diviso in piccole porzioni, così si possono assaggiare più cose… la colazione è una delle cose che mi manca di più di tutta Paros!
Il pranzo invece prevede menù semplici con spuntini light anche se le porzioni sono molto più che abbondanti!
Le stesse porzioni abbandonati della cena, anche se la sera il menù prevede piatti tipici locali rivisitati, preparati con ingredienti di stagione. Si cena a lume di candela, cullati dal suono lontano delle onde, gustando piatti dal sapore straordinario. Un sogno, di quelli che si possono realizzare solo in un’isola greca!

DSC_7330

DSC_7364

DSC_7365

  • Il personale si informava su come stesse andando il soggiorno?
    Sempre. Ogni volta che passavamo di fronte alla reception ci veniva chiesto se tutto stesse andando bene e se avevamo bisogno di qualcosa. Lo faceva anche la carinissima cameriera del ristorante, riguardo i pasti.
  • L’albergo /agriturismo/b&b si trova in una posizione comoda?
    Si, si trova a meno di cinque minuti a piedi dalla spiaggia di Piperi e a dieci minuti (sempre a piedi) dal centro di Naoussa.
  • Prezzi?
    A partire da 98 euro a notte in camera doppia standard con colazione inclusa (prezzi nel mese di Ottobre).
  • Lo raccomanderesti agli amici?
    Assolutamente si.
  • Il wi-fi funziona correttamente in tutte le stanze?
    Si, funziona in qualsiasi ambiente.
  • Com’è lo stile dell’albergo?
    Tipicamente greco, moderno e luminoso.
  • Il check in è stato veloce?
    Veloce e pratico.
  • Ci si sente bene accolti dallo staff?
    Benissimo, i ragazzi sono sempre disponibili e col sorriso sulle labbra.
  • Com’è stata la prima impressione sulla camera?
    Ci è piaciuta al primo impatto. E’ tutto così luminoso, vivo, ampio…
  • La pulizia?
    Buona. Il bagno era pulito e così la camera e ogni ambiente dell’hotel, ma la prima notte ho trovato un paio di capelli sulle lenzuola (il giorno dopo già le lenzuola però erano state cambiate con altre perfettamente pulite).
  • I letti sono comodi?
    Molto!
  • Le prese elettriche erano sufficienti e posizionate in modo adeguato?
    Ci sono delle prese in vari punti della stanza, ma per poter mettere sotto carica il telefono accanto al letto ho dovuto staccare l’abat-jour.
  • Gli armadi e gli spazi per riporre le proprie cose sono sufficienti?
    Si, soprattutto per un weekend. C’è anche la cassaforte nell’armadio, abbastanza grande da contenere un portatile.
  • E’ stata messa a disposizione almeno una bottiglia d’acqua? Tè e Caffè?
    C’erano tè e caffè.
  • L’aria condizionata o i riscaldamenti erano adeguati?
    Si e la cosa bella è che si possono gestire da soli.
  • Com’è stata la prima impressione sul bagno?
    Piccolino, soprattutto la doccia, ma sufficiente e molto pulito.
  • Il bagno era sufficientemente grande?
    Abbastanza, un po’ piccola la doccia.
  • E’ stato messo a disposizione il kit di cortesia?
    C’erano saponette, shampoo e bagnoschiuma.
  • E gli asciugamani?
    Presenti, morbidi, puliti, piccoli che grandi.
  • Il phon c’era? Di quelli da muro o uno più serio?
    Non ricordo con sicurezza.