Per dormire a Matera, se consideriamo quanto è bella, serve un posto speciale.
Magari un po’ romantico.
Magari dentro ad un Sasso, per rispettare la tradizione.
Il Caveoso Hotel rispetta tutte queste caratteristiche: atmosfera suggestiva, stile elegante… ha reso il soggiorno a Matera ancora più speciale.

Caveoso Hotel

  • Come sono stati i contatti per la prenotazione? Si sono dimostrati disponibili e gentili?
    Intanto per onestà vi dico che si parla di 2-3 anni fa e che per me fu una sorpresa: quindi non mi occupai io della prenotazione.  Da quel che so però sono stati più che gentili e molto disponibili, hanno sopportato con pazienza un paio di cambi nell’orario di arrivo (a causa di un piccolo contrattempo durante il viaggio e il meteo non proprio amico).
  • Ci sono state richieste speciali? L’albergo le ha rispettate?
    Nessuna richiesta speciale se non quella dell’orario di arrivo tardivo: tra una cosa e l’altra arrivammo alle 22 passate!
    Non fecero nemmeno storie, evitando di farci sentire in colpa più di quanto già non ci sentissimo.
  • Il personale si informava su come stesse andando il soggiorno?
    Siamo stati veramente poco in albergo, avendo solo due giorni a disposizione abbiamo sfruttato tutto il tempo utile per visitare la città. Al check-out però si, ci chiesero come fosse andato il soggiorno e se era tutto apposto.
  • L’albergo /agriturismo/b&b si trova in una posizione comoda?
    Comodissima. E’ proprio al centro del Sasso Caveoso, a pochi metri da Piazza San Pietro Caveoso… in pratica al centro storico della città!
  • Prezzi?
    A partire da 109 euro a notte a camera per le Suite (vi consiglio proprio le suite: una camera in un Sasso!) o da 75 a camera a notte per le camere standard.
  • Lo raccomanderesti agli amici?
    Si, si, si e ancora si.
  • Il wi-fi funziona correttamente in tutte le stanze?
    Nella nostra camera, la Junior Suite, internet funzionava solo tramite cavo (LAN).
  • Com’è lo stile dell’albergo?
    Romantico, semplice… ho già detto suggestivo? Le suite sono dentro i sassi… più tipico di così sarebbe impossibile!
  • Il check in è stato veloce?
    Si, ma considerando l’ora di arrivo… c’eravamo solo noi!
  • Ci si sente bene accolti dallo staff?
    Si. Il signore alla reception fu gentilissimo nell’accoglierci, nonostante il possibile disguido per i continui cambi orario. Ci accompagnò fino alla camera aiutandoci a portare le valigie, ci spiegò il funzionamento di ogni cosa (internet, riscaldamenti, luci…) e ci lasciò solo dopo essersi assicurato che tutto era apposto e che non avevamo bisogno di nulla.

Ingresso Caveoso Hotel

  •  C’è il wi-fi in stanza?
    Come detto sopra, solo tramite LAN nelle suite. E’ presente però nella reception e nel ristorante. Unica pecca è che l’attacco del cavo era in una posizione scomoda: lontano da letto, vicino l’ingresso della camera.
  • Com’è stata la prima impressione sulla camera?
    Meravigliosa. Mi è sembrato di entrare dentro una grotta… una grotta di lusso! Pareti bianche, l’atmosfera suggestiva, la semplicità dell’arredamento… il posto perfetto, sembrava rispecchiare l’anima di Matera.
  • La pulizia?
    Ineccepibile. Le lenzuola profumavano di pulito! Anche in bagno, tutto era perfettamente pulito
  • I letti sono comodi?
    Comodissimi… vi dico che quando ce ne siamo andati ho salutato anche il letto con malinconia! La cosa bella poi è che era un letto tondo! La prima e l’unica volta che ho dormito su un letto tondo!
  • Le prese elettriche erano sufficienti e posizionate in modo adeguato?
    Per attaccare i caricabatterie dietro i comodini bisognava staccare l’abat-jour, altrimenti trovare altre prese in giro per la stanza, comunque lontane dal letto.
  • Gli armadi e gli spazi per riporre le proprie cose sono sufficienti?
    Per un weekend, si. Per una settimana, se si è abituati a riporre tutto correttamente nell’armadio, forse no.
  • E’ stata messa a disposizione almeno una bottiglia d’acqua? Tè e Caffè?
    No, nulla.
  • L’aria condizionata o i riscaldamenti erano adeguati?
    Si, la cosa bella è che si possono gestire da soli.
  • Com’è stata la prima impressione sul bagno?
    Uno stile totalmente diverso dalla camera, ma ugualmente bello. La vasca era immensa, credo ci si potesse entrare tranquillamente in tre!
  • Il bagno era sufficientemente grande?
    Anche più del necessario! Quasi un’altra camera!

  • E’ stato messo a disposizione il kit di cortesia?
    Si, con tutto l’occorrente: shampoo, bagno schiuma, cuffiette, kit di cucito d’emergenza, saponette…
  • E gli asciugamani?
    Presenti, morbidi, puliti, piccoli, grandi e sufficienti per un paio di cambi a testa.
  • Il phon c’era? Di quelli da muro o uno più serio?
    Non ricordo con sicurezza. Era attaccato al muro, questo si, ma non era quei classici cosi bianchi e tristi che fanno tanto asciugamani da autogrill.

La colazione del Caveoso Hotel

  • La colazione/cucina era italiana o internazionale?
    Italiana. Cosa che, personalmente, apprezzo. Primo perchè la nostra colazione è la migliore, secondo perchè gli stranieri in Italia vogliono mangiare italiano, terzo perchè fare colazione con bacon, uova o salsicce ti rovina la giornata.
  • Era varia la scelta?
    Si. Non esageratamente, ma c’era tutto il possibile: cornetti, crostate, biscotti di diversi tipi, torte, fette biscottate, marmellate… Senza dimenticare le bevande: caffè, tè, cappuccino (serviti al tavolo dal cameriere) e succhi di frutta
  • Lo staff è stato disponibile per ogni richiesta?
    Si, in modo gentile , mantenendo sempre una certa discrezione.
  • C’erano cose fatte a mano o era tutto indusriale?
    I dolci erano fatti a mano… e si sentiva!
  • Come viene presentato il cibo?
    Nessuna presentazione particolare.

il Ristorante del Caveoso Hotel

Dovessi tornare a Matera, penserei di nuovo a questo albergo, si.
Voi, invece? Ci siete stati? Avete voglia di andarci ora?