Se ne sente parlare male sempre più spesso di questa nostra povera e meravigliosa Italia.
Ha i problemi che ha, questo è innegabile, ma forse solo perchè non ci rendiamo (noi gente comune, ma soprattutto quelli che “comandano”) effettivamente conto delle potenzialità che ha.
Non voglio parlare di quelle, è un discorso troppo complesso per essere affrontato su un diario di viaggio.
Gira in rete un bel video che racconta le 10 cose che gli stranieri amano dell’Italia.
Mi sono chiesta allora quali sono le cose che io amo dell’Italia. Cosa amo davvero del mio paese? Quali sono quelle cose di cui sento la mancanza quando sono fuori, o quelle che più mi mancavano quando vivevo a Londra?
Cose semplici che riempiono la vita quotidiana.

1. La colazione
L’odore del caffè, i biscotti, i cornetti alla crema, la schiuma del cappuccino… Quanto è bello svegliarsi con questi sapori e questi odori?
Quando fuori vedo gli stranieri prepararsi piatti di uova e bacon la mattina alle 8, mi domando sempre come facciano ad iniziare la giornata in modo così pesante. Mancano di dolcezza.

2. La diversità
Questa forse andava al primo posto. Il sapere che mi basta fare pochi chilometri per scoprire luoghi diversi, per sentire un accento (e a volte una lingua) diverso, per conoscere persone in qualche modo diverse da me, lo trovo semplicemente straordinario. La varietà in tutte le sue forme, uguali eppure diversi. Passare dal mare alla montagna, dalle colline alle città in poco tempo. Trovare grandi città o piccoli borghi… questo dà la possibilità di scegliere. Scegliere di scappare un weekend e fare ciò che vuoi: terme, mare, montagna, città… tanto hai tutto a portata di mano!

cose che amo dell'italia cappuccino

3. Vivere, oggi.
Noi italiani non pianifichiamo con mesi di anticipo, viviamo. Se un pomeriggio abbiamo voglia di una birra, chiamiamo gli amici e si organizza per la sera stessa. All’estero di solito devi organizzare giorni prima.
Questa cosa l’ha notata anche una ragazza australiana che vive in Italia da un po’, e sul sito sul quale scrive ho trovato una cosa bellissima al riguardo:

“Prendono il meglio da ogni esperienza e felicemente lasciano passare il tempo senza fretta. E’ vero che parliamo di futuro, ma soprattutto ho la sensazione che l’unico tempo che possiamo davvero gestire è il presente. Quindi, abbraccia la felicità adesso prima che scappi.”

4. Il cibo.
Serve davvero aggiungere altro qui?
E’ bello sperimentare e provare cibi nuovi quando si è all’estero,  ma dopo un po’ il mangiare italiano manca. Non solo ciò che mangiamo ma anche come lo facciamo. Per noi italiani mangiare è molto più che un semplice saziare la fame. E’ un momento speciale, di incontro, di voglia di stare bene… abbiamo un vero e proprio culto per il cibo e tutto ciò che ci gira intorno.

cose che amo dell'italia il cibo

5. L’amore per lo stare insieme
Il contatto che abbiamo noi con la famiglia e gli amici è unico al mondo. Saremo pure italiani mammoni, ma sono valori che amo e apprezzo. Lo stare uniti, vicini, godersi i pranzi della domenica in famiglia o le cene con gli amici… sono cose che ad esempio, a Londra, ho trovato solo con gli italiani. Ci piace stare insieme, ridere, mangiare insieme, parlare. Li viviamo tutti come momenti di festa, anche se da festeggiare non c’è nulla… tranne il semplice, e meraviglioso, stare insieme.

6. La condivisione
E’ una conseguenza per l’amore dello stare insieme. Condividere un pasto anche cucinandolo insieme o permettendo agli altri di assaggiare dal proprio piatto, condividere momenti, idee, sorrisi, tempo, la propria casa, la propria città girandola insieme o semplicemente incontrandosi in piazza. Tutto ciò che è mio è tuo, e tutto ciò che è tuo è di tutti.
Non è così in tutti i paesi, anzi… a volte ti prendono per matto se ne parli!

cose che amo dell'Italia

7. La lentezza
Prendere le cose con calma, questo mi manca. Senza troppa calma come in alcuni paesi del Sud America, ma nemmeno troppo di fretta come in alcuni paesi del Nord Europa. Abbiamo la giusta via di mezzo qui e sappiamo goderci il tempo in ogni momento. Viviamo.

8. I sorrisi
Un po’ questa cosa si sta perdendo anche qua, ma quanto è bello salutare sorridendo, guardarsi intorno e vedere le persone sorridere? Soprattutto quando sai che sorridono nonostante tutto.

548532_3585930688322_292523519_n

9. Il sole
Quest’anno è atipico, sicuramente. Però di solito in Italia il sole c’è tutto l’anno. Un sole diverso da qualunque altro posto nel mondo. Ti scalda senza bruciare. Illumina senza abbagliare. Un sole mite, caldo, accogliente, quello che ti mette di buonumore, che sembra abbracciarti e rendere ogni giorno migliore.

10. La gente
Questo racchiude tutte le cose dette sopra. Alla fine noi italiani, nonostante tutti i nostri difetti, siamo questo: un insieme di buon cibo, amore, sorrisi e sole.

Voi invece? Cosa amate dell’Italia?